Spese di spedizione e resi gratuiti local_shipping

Lana Merino e Cashmere: proprietà e differenze

La lana è uno dei materiali più versatili e un valido alleato con l’arrivo dell’inverno.

vello lana

Tra i capi di lana più pregiati ci sono la lana Merino e il Cashmere, in questo articolo scopriremo insieme le loro caratteristiche e differenze.

Lana Merino e Cashmere: le caratteristiche

Merino e Cashmere sono due diverse varietà di lana. La lana Merino si differenzia dalle altre qualità di lana per la struttura delle sue fibre: è termoregolatrice, igroscopica, traspirante e igienica, in quanto la sua naturale forma e l’andamento delle fibre impediscono l’accumulo di polvere e sporco. Inoltre la lanolina presente crea un ambiente ostile per gli acari della polvere, è ignifuga e antibatterica, non irrita la pelle e protegge dai cattivi odori. L’aspetto del Cashmere è molto più brillante; è lucido, confortevole e isotermico.

L'estrema morbidezza, l'elevata capacità di termoregolazione, l’ingroscopicità (la capacità di assorbire l’umidità e di conseguenza il sudore), l’antistaticità e la tendenza ad infeltrirsi meno sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono questa lana così pregiata. Un’altra caratteristiche peculiare risiede nel suo colore al grezzo: possiamo infatti distinguere 7 colori che vanno dal bianco al marrone, al grigio al rosso.

Caratteristica su cui invece prestare più attenzione è quella relativa al pilling e alla durata: il cashmere tende a infeltrire più velocemente rispetto alle altre tipologie di lana e quindi un capo in cashmere, se mal tenuto, può durare meno.

Lana Merino e Cashmere: le differenze

Spesso, Cashmere e lana Merino vengono confusi. È perciò interessante e importante notarne le differenze.
La prima grande differenza tra la lana Merino e il Cashmere è la provenienza: il Cashmere infatti proviene dal vello di una razza particolare di capra, la Hircus, originaria del Kashmir, una regione storico-geografica situata a nord del subcontinente indiano fra India e Pakistan. La lana Merino invece proviene dal vello della pecora Merino presente in Nuova Zelanda, Australia e in minore misura anche in Spagna e Portogallo.

Una seconda importante differenza riguarda il trattamento e la cura del tessuto: il Cashmere è decisamente più delicato, e quindi richiede più attenzioni nella fase di lavaggio, da effettuare esclusivamente a mano. La lana Merino è decisamente più resistente ed è facile da trattare, può essere lavata in lavatrice utilizzando un programma delicato a 20°C e scegliendo un detersivo specifico.
Entrambi hanno in comune la capacità di trattenere perfettamente il calore e di proteggere da agenti esterni, mantenendo costante la temperatura corporea di chi li indossa; in più il Cashmere ha anche la capacità di non assorbire gli odori, garantendo una duratura sensazione di pulito, freschezza e comodità.

In conclusione, la Lana Merino e il Cashmere sono materiali di estrema qualità e adatti a essere utilizzati in svariate occasioni.

Dal 1953, noi di Cains Moore lavoriamo la lana Merino e il Cashmere in un connubio perfetto tra artigianalità e tecnologia, nella ricerca costante dell’eccellenza.
Il nostro obiettivo è elevare la qualità del prodotto, trasformando un’idea stilistica in capi di eccellenza, esaltando il Made in Italy.

Visita il nostro sito e scopri i nostri prodotti in lana Merino e Cashmere

Whatsapp
Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy.
Chiudendo questo banner con la crocetta o cliccando su "Rifiuta", verranno utilizzati solamente cookie tecnici. Se vuoi selezionare i cookie da installare, clicca su "Personalizza". Se preferisci, puoi acconsentire all'utilizzo di tutti i cookie, anche diversi da quelli tecnici, cliccando su "Accetta tutti". In qualsiasi momento potrai modificare la scelta effettuata.