Spese di spedizione e resi gratuiti local_shipping

Il Cashmere è davvero sostenibile?

La sostenibilità per Cains Moore

Il Cashmere è un filato pregiato, simbolo dell’alta moda, del lusso e dell’eleganza, da sempre considerato un capo sostenibile.
Negli ultimi anni, è diventato un filato acquistabile nel fast fashion, con prezzi e qualità nettamente inferiori, generando un boom esponenziale di vendite. 
Ciò ha causato alterazioni nel suo processo produttivo: sono nati gli allevamenti intensivi dove le capre sono tenute prigioniere e vengono pettinate più spesso, per raccogliere più fibra; i pastori, che normalmente seguono il bestiame nei suoi spostamenti, sono costretti a cercare soluzioni più efficienti. Di conseguenza il suo impatto sul pianeta è diventato estremamente importante.
Come possiamo essere sicuri di acquistare Cashmere di elevata qualità, sostenibile?
Abbandonare la logica del fast fashion e affidarsi ad azienda che fanno dalle tracciabilità le loro fondamenta è il primo passo per acquistare non solo Cashmere sostenibile, ma anche di ottima qualità, realizzati per durare nel tempo.

La sostenibilità è uno dei valori cardini di Cains Moore.
Tutti i nostri capi sono realizzati con filati tracciabili e certificati perché crediamo fermamente che i consumatori abbiano il diritto di conoscere il prodotto, come viene realizzato e da dove proviene, a tutela della salute degli stessi clienti e fornitori e a salvaguardia dell’ambiente naturale.

Il nostro approccio alla sostenibilità si concretizza in due azioni fondamentali.

La scelta dei fornitori e delle materie prime.

Da settant’anni, selezioniamo i migliori fornitori di materie prime e i migliori filati per garantirne la tracciabilità, dalla fattoria al consumatore, e la massima resistenza e durata nel tempo.
Le nostre materie prime naturali derivano da fonti rinnovabili, biodegradabili, riciclabili e atossiche; Acquistiamo direttamente lana sucida, e i processi di pettinatura, tintura e filatura vengono eseguiti esclusivamente in Italia, nel rispetto dell’ambiente, evitando sprechi di acqua, che viene utilizzata solo per umidificare l’ambiente di filatura e il filato stesso.
Origine, tracciabilità e conformità agli standard di Tessile e Salute e TF sono garantiti e documentati.

L’uso di una Tecnologia 4.0.

Il supporto di nuove tecnologie ci permette di ridurre notevolmente il nostro impatto ambientale.
In che modo?

  • Grazie all'installazione di pannelli solari autoproduciamo il 50% dell’energia che consumiamo, ed entro il 2023 raggiungeremo la piena autonomia energetica.
  • Utilizziamo lavatrici, macchine di tessitura e follatura a basso consumo energetico, riducendo drasticamente anche l’uso dell’acqua e dei materiali lavanti.
  • Grazie ad evoluti impianti di recupero condense riotteniamo e riutilizziamo il vapore prodotto durante lo stiro, che in caso contrario andrebbe perso.
  • Usiamo esclusivamente luci a led.
  • Ricorrendo alle nuove tecnologie, riduciamo l'impatto ambientale anche nella gestione dei clienti: le comunicazioni diventano sempre più efficaci, i viaggi con i corrieri si riducono drasticamente, le consegne si velocizzano e gli sprechi sono ridotti al minimo.

Abbiamo intrapreso diversi anni fa questo importate percorso verso la sostenibilità, indipendentemente dalle richieste del mercato; all’epoca non era una necessità, oggi le cose sono molto cambiate e noi siamo pronti.

Whatsapp
Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy.
Chiudendo questo banner con la crocetta o cliccando su "Rifiuta", verranno utilizzati solamente cookie tecnici. Se vuoi selezionare i cookie da installare, clicca su "Personalizza". Se preferisci, puoi acconsentire all'utilizzo di tutti i cookie, anche diversi da quelli tecnici, cliccando su "Accetta tutti". In qualsiasi momento potrai modificare la scelta effettuata.